Informazioni

Nuovi prodotti

Mastopessi senza o con protesi

La mastopessi è indicata per le donne che desiderano risollevare un seno cadente (ptosi mammaria) o ridurre e modificare la forma e le dimensioni dell’areola.

 

L'intervento consiste nell'asportazione della cute in eccesso, nel rimodellamento della ghiandola residua, nel posizionamento, se necessario, delle protesi mammarie in genere sottomusco...

La mastopessi è indicata per le donne che desiderano risollevare un seno cadente (ptosi mammaria) o ridurre e modificare la forma e le dimensioni dell’areola.

 

L'intervento consiste nell'asportazione della cute in eccesso, nel rimodellamento della ghiandola residua, nel posizionamento, se necessario, delle protesi mammarie in genere sottomuscolare e nel riposizionamento del complesso areola capezzolo cadente in una posizione piu' alta, all'apice del cono mammario. A seconda dei casi la cicatrice può essere una sola, attorno all’areola, quando la caduta del seno è piccola e la protesi da inserire non è molto grande.

 

Nei casi più accentuati, alla cicatrice intorno all'areola se ne aggiunge una verticale che scende fino al solco sottomammario. Infine, quando la caduta e lo svuotamento sono importanti a queste cicatrici se ne associa una terza, posizionata nel solco sottomammario. Quest'ultima cicatrice prende il nome di T invertita.

 

L’intervento si svolge in anestesia generale.

Altro

Mastopessi senza o con protesi  Non ci sono prodotti in questa categoria.