Le punte nella danza classica

Le punte nella danza classica

lunedì, 5 novembre 2018 Blog

Il sogno di ogni bambina che inizia il corso di danza classica e’ indossare il prima possibile le famose punte. Ma qual’e’ l’eta’ giusta per far calzare le scarpette da punta?

Non vi e’ un’eta’ prestabilita, sono necessarie delle condizioni da cui non si dovrebbe prescindere. Innanzitutto la caviglia deve esser forte e sostenuta da un lavoro muscolare continuo e soprattutto dalla perfetta padronanza dell’esecuzione degli esercizi con la mezza punta. Si può parlare di un’eta’ superiore ai 10-11 anni . Si sconsiglia di far utilizzare le punte a bambine di età inferiore in quanto le scarpette possono arrecare diverse patologie al piede di chi le indossa e l’ossatura non del tutto formata in giovanissima età può aumentare il rischio di complicazioni.

Ma quali sono I principali traumi del piede causati dalla danza?

  • La deformazione degli alluci, in quanto questi ultimi all’interno della scarpa sono molto compressi.

  • Danni e traumi alle unghie con formazione di ecchimosi e unghie incarnite.

  • Vesciche nella dita e nel tallone.

Al fine di evitare questi traumi, consiglio di provare le punte con attenzione prima dell’acquisto, meglio non sceglierle troppo dure o troppo morbide, troppo strette o troppo larghe, prestando attenzione affinché l’alluce sia disteso e non contratto.